Corsi prematrimoniali. Sono utili?

Quando ero bambino, coloro che volevano sposarsi in chiesa andavano dal prete “a fare le carte”: era tutto un itinerario burocratico fatto di “processetti”, interrogazioni dei nubendi e dei testimoni, pubblicazioni in chiesa e al Comune, o dispense da impedimenti vari (quando c’erano)…. Insieme a questo, si raccomandava ai futuri sposi di confessarsi e si …

Perché i nostri giovani disertano le parrocchie?

La lamentela di sacerdoti e laici impegnati circa l’assenza dei giovani dalle Parrocchie ha costituito il leit motiv della Visita pastorale nella diocesi di Alife-Caiazzo (2013-2016). Anche se identiche considerazioni provenivano dalle Associazioni laiche, tale problema ha costituito per me occasione di sofferenza e di preghiera e mi ha portato a chiedermi spesso: “Perché molti …

Casa (canonica), dolce casa!

In occasione dei Patti Lateranensi del 1929, lo Stato Italiano dava alla Chiesa, a titolo di risarcimento per le spoliazioni fatte in occasione dell’Unità d’Italia e delle successive Leggi eversive, la somma complessiva di un miliardo e 750 milioni di lire. Una somma enorme per quei tempi ed “esagerata” per i soliti che non conoscono …

Il buon vescovo Alfonso

In questi giorni di pandemia ho riletto il bel volume di P. Théodule Rey-Mermet, C.SS.R.: Il Santo del secolo dei Lumi, una nota biografia di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, che fu Vescovo di Sant’Agata de’ Goti, la diocesi in cui sono nato e sono diventato cristiano. Mi è servito anche per fare un salutare esame …

Parroco ad Alife per 14 mesi / 1

Decisi di autonominarmi parroco di Alife con il desiderio di sperimentare il progetto di parrocchia emerso dal Sinodo diocesano appena celebrato, constatando che alcuni sacerdoti di fatto ritenevano non praticabili tali direttive, nate dal Concilio e dal recente Magistero. Paradossalmente essi, pur citando strumentalmente tali documenti per eliminare alcune tradizioni del passato (e per lavorare …