Vocazione al bivio

I miei genitori non si sono mai opposti alla mia scelta di essere prete, anzi l‘hanno accolta con fede e con serietà, anche se, a memoria d’uomo, nessuno dei miei antenati aveva abbracciato la vita religiosa o sacerdotale. Ma domenica 7 agosto 1966, un fatto gravissimo venne a turbare la storia serena e gli equilibri …

Perché i preti non si sposano?

Gesù, pur essendo celibe, non impone il celibato agli Apostoli, tra i quali sceglie anche qualcuno sposato. La stessa prassi vige nella Chiesa primitiva e in tutto il  primo Millennio dell’era cristiana.  Soltanto all’inizio del secondo Millennio, di fronte alla grande decadenza morale del clero,  la Chiesa estende la condizione celibataria, propria dei monaci, a …

Chiamami Luca…

Mi piacciono i cristiani così: impegnati, umani, maturi, capaci di cose grandi senza montarsi la testa, persone che quando compiono il loro dovere fanno la differenza. E la differenza non sono gesti bigotti o attesa che Dio risolva con la bacchetta magica i problemi, ma capacità di uno sguardo diverso sulle cose e su se …

Hanno ancora senso?

Hanno ancora senso per tante persone a noi vicine parole come peccato, confessione…? Si ha l’impressione che, mentre per chi è lontano dalla fede il peccato sia un concetto superato e ridicolizzato, per chi è praticante sia soltanto una infrazione delle leggi divine, da evitare per paura di essere castigati. Gesù che ci rivela Dio …

Fabbricatori di Atei….

Ricordo una Confessione in una Chiesa di Caserta, quando una mamma piangente mi parlò dell’influsso negativo che esercitava sulla fede dei suoi figli la musica di Pino Daniele. Altre volte, persone pie e anche Sacerdoti, mi hanno parlato dell’influsso diabolico esercitato sui giovani da star internazionali della musica. Lo stesso si sente dire anche di …

La qualità dei preti

Sono convinto che la qualità di un prete dipenda non soltanto dai buoni propositi personali, ma anche dal contesto (il presbiterio) in cui è inserito. Anche qui, come altrove, ciò che fa la differenza è il “gioco di squadra”. Da giovane prete ho avuto la fortuna di essere inserito in un presbiterio in cui c’erano …

Novità è la Parola

Durante le omelie talora vediamo volti distratti o annoiati, perché, a detta di alcuni: “i preti dicono sempre le stesse cose”. Non è vero, ma questa impressione penso sia motivata spesso da un linguaggio lontano dalla vita, apologetico o moralistico e poco legato alla Parola di Dio. Attenti agli sbadigli delle loro “pecorelle”, alcuni pastori …

La prova del nove

La terza età, si sa, è tempo di bilanci. Anche a chi scrive, viene spontaneo fare valutazioni sulla propria vita sacerdotale, nella consapevolezza sempre più lucida che l’esistenza è un grande dono, ma è anche un segmento breve che ha un inizio e una fine, cui ci si deve preparare con la serenità di chi …